chi sono le Mantua Mothers

 

Preoccupate della drammatica situazione ambientale a Mantova, quattro mamme – due straniere, una mantovana e una veneziana – decidono, nel febbraio 2011, di scrivere una lettera alla Gazzetta, a meta’ tra sfogo e provocazione.
Sono mille le persone che rispondono a quell’appello, e questo convince le mamme a creare un gruppo e a tenere alta l’attenzione sull’inquinamento dell’aria e la forte incidenza di malattie gravi nell’area della citta’.
Grazie a quel primo appello, si sviluppa un dibattito e un’alta attenzione, che da’ vita un un network molto nutrito intorno al lavoro delle Mothers.

Nove mamme, di diversa provenienza, professioniste, ed “environment oriented”, le Mantua Mothers cercano di far crescere la sensibilita’ sul problema inquinamento, aggiornando con convegni, libretti, informazioni sull’aria scritte in maniera chiara.
Si avvalgono dell’aiuto e della collaborazione di medici, pneumologi, chirughi, nutrizionisti, e sono sempre attente su quanto si muove nel mondo sul tema dell’ambiente.

le MM

SeppiaRitrattoMM

Una laurea in lettere: tanti lavori come interprete, traduttrice, insegnate, Alessandra e’ veneziana ma mantovana di adozione. Vulcanica, piena di idee, sostenitrice delle due ruote, fondatrice insieme a Tania di InforMamy, e’ sempre in cerca del modo più green di vivere. E, insieme a marito e due figlie, ci riesce benissimo.

Canadese, inglese, italiana, in Tania si mischiano nazionalità, culture e lei, una laurea in lingue e insegnante di inglese, ha vissuto praticamente ovunque. Da diversi anni ha scelto l’Italia come sua patria, e qui a Mantova, grazie alle sue esperienze nel mondo diplomatico, combatte con classe e ironia per un ambiente più sano per le sue figlie.

Laureata in lingue, Isa ha due figlie ed e’ mantovana doc., sensibile e lungimirante, e’ la memoria storica del gruppo. Conosce a menadito il territorio e quanto e’ successo negli ultimi vent’ anni, senza tralasciare nulla. Oltre alle sua famiglia, ama la vita sana e sogna un cielo pulito nella sua citta’.

Americana di nascita, ma mantovana per amore, Molly insegna storia dell’arte per una università americana a Firenze. Ha un Ph.D del Harvard University e un amore per l’Italia che divide con la sua bimba e il marito. Attenta, precisa, puntuale, Molly da’ un tocco di pura organizzazione americana al gruppo.

Biologa molecolare, Ph.D in Scienze all’università di Losanna in Chiara e’ l’anima tecnica del gruppo. Mantovana, due figli e un marito, ha la mente e gli occhi aperti sull’alimentazione, l’agricoltura sostenibile, i cambiamenti climatici e l’ambiente. Precisa, saggia, paziente, e’ sempre attenta a quanto le accade intorno. Vorrebbe un mondo più sano e condivisibile per tutti.

Architetto, padovana, a Mantova per amore, Eliana passionale e concreta lavora presso un ente pubblico, dove si occupa principalmente di edilizia e urbanistica. Dopo la nascita della sua adorata bimba, ha cambiato punto di vista e ora le nuove prospettive sono rivolte a offrire a sua figlia e a tutti gli altri bambini, una città più vivibile e sostenibile.

Avvocato, mantovana: Elena e’ la voce legale –insieme a Simona – del gruppo. Battagliera, spiritosa e dolcissima, combatte con la sua eloquenza fine e con caparbieta’ per l’ambiente, togliendo tempo ai suoi amati figli, al marito, e alle sue piante.

Avvocato, bolognese, Simona è, insieme ad Elena, l’altra metà legale del gruppo. A Mantova per amore, vorrebbe che le norme che tutelano l’ambiente venissero rispettate e fatte rispettare. E’ solare e sensibile e l’amore per le sue bambine le ha imposto scelte più consapevoli spingendola a battersi per un maggiore rispetto dell’ambiente in cui vive.

Giornalista, mamma, per amore in Olanda, Arianna e’ romana di nascita ma cittadina del mondo per scelta. Mantua Mothers onoraria, contribuisce grazie alla rete alle tante attività delle MM.